Lunghezza dei contenuti dei siti Internet

By | 29 luglio 2015

Realizzazione dei contenuti Web

Se ti stai chiedendo quante parole devono comporre il tuo articolo senza partire dai contenuti da sviluppare, allora non ci siamo proprio. Infatti, questa caratteristica del testo da realizzare va presa in esame solo alla fine di una serie di step che parte dall’argomento di tuo interesse passando attraverso tutti gli argomenti correlati ad esso. A questo aspetto devi anche aggiungere che ciascun target cerca testi lunghi o corti per i motivi più disparati.

Ad esempio, chi è interessato alle news vuole solo ottenere delle informazioni al volo con testi brevi e che vanno subito al punto. Invece, chi vuole riflette ed approfondire un problema da risolvere tende ad essere maggiormente interessato a testi lunghi che sviluppino l’argomento cercato sotto differenti punti di vista.

Per esperienza ho verificato che spesso si realizzano testi brevi anche quando se ne potrebbero (dovrebbero?) realizzare di più lunghi per ottenere piazzamenti migliori. In casi come questi, io consiglio di “guidare” l’occhio utilizzando tutti gli strumenti a nostra disposizione. Vediamone alcuni:

  • grassetto
  • intestazioni
  • liste (numerate e non numerate)
  • anche immagini di vario tipo

Ma cosa vuol dire ormai contenuto?

Quanto indicato finora tende a considerare il contenuto e testo come se fossero la stessa cosa. In realtà, il testo è solo parte del contenuto e di come esso possa essere realizzato. Questo vuol dire che la ricerca di informazioni ed approfondimenti di vario tipo può essere soddisfatta con testi ma anche video ed immagini. Limitarsi al testo sarebbe un errore da evitare.

I consigli di Google per realizzare contenuti di qualità

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *