Consigli per un uso efficace del Social bookmarking

By | 31 ottobre 2012

Liste di siti di Social Bookmarking se ne possono trovare piuttosto facilmente. Il problema più grosso è, però, come usarle al meglio per non ottenere il maggior beneficio possibile. Ma partiamo dall’inizio.

Di cosa abbiamo bisogno per non perdere tempo inutilmente?

Le opzioni sono sostanzialmente due:

  • si può scegliere di usare un template realizzato con Notepad da cui copiare e incollare il testo che ci interessa
  • si può sfruttare l’estensione di Firefox InFormEnter utile in molti altri casi in cui è necessario compilare dei moduli al volo (senza perdere troppo tempo).
Per quanto riguarda le informazioni da inviare si può procedere come segue (lo stesso ordine è consigliabile seguirlo anche sul template per pura praticità):
  • Url: lista degli indirizzi da promuovere attraverso il Social Bookmarking. Io preferisco utilizzare pagine interne e solo di rado l’Home page.  Di preferenza,  faccio riferimento ad una lista di quattro – cinque indirizzi Web.
  • Title: realizzo quattro – cinque Titoli che siano sostanzialmente accattivanti, che incuriosiscano e, in buona sostanza, generino traffico.
  • Desciption: prevedo due o tre varianti realizzando testi che vario o ricompongo a seconda delle indicazioni di ogni sito di Social Bookmarking. In questo modo posso pubblicare descrizioni lunghe o corte a seconda delle esigenze.
  • Tags: lista delle parole chiave da pubblicare in ciascun form. A seconda di url, titolo e descrizione scelti definisco i tags (le keywords) da pubblicare ottenendo così una serie di quattro componenti “concordi”.
  • Per pura comodità, in fondo al template Notepad inserisco sempre alcuni dati che uso maggiormente: nome utente, password ed e-mail. In questo modo posso usare un browser qualunque per il Social Bookmarking senza dovermi preoccupare del completamento automatico dei moduli.

Alcuni consigli utili

  • Attenzione alla frequenza di utilizzo dei siti utilizzati per il Social Bookmarking. Infatti, il rischio è che il proprio account venga bannato. Per questa ragione io consiglio di eseguire azioni di questo tipo solo se necessario ed operando sullo stesso sito di bookmarking ogni sette – dieci giorni circa.
  • E’ molto meglio investire un po’ di tempo in più nei siti più noti piuttosto che perdersi in altri di basso profilo.
  • Un blog può trarre giovamento dalla condivisione regolare dei propri post.

One thought on “Consigli per un uso efficace del Social bookmarking

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *