Come realizzare un curriculum vitae per consulente Web Marketing

By | 2 dicembre 2015

In passato, realizzare un curriculum vitae per un operatore del web marketing< probabilmente era più facile poiché il grado di specializzazione e le aree in cui essere operativi erano minori. Al giorno d'oggi, invece,è cresciuta la tendenza ad occuparsi di una nicchia ben precisa mettendo quasi da parte l'idea di occuparsi di tutto (tipologie di clienti, piattaforme utilizzate, Social, Seo ecc.).

Come realizzare un cv di web marketingProprio per le ragioni indicate all’inizio del post, l’ideale sarebbe partire dalla definizione del target di interesse di ciascuno. Ossia, è opportuno verificare se ci interessano professionisti o aziende, particolari settori commerciali, aree geografiche specifiche ecc.

Il secondo passo consiste nella definizione della tipologia di servizi da offrire. In questo modo riuscirai ad individuare anche i canali attraverso i quali farti conoscere e la tipologia di contenuti da realizzare su un nostro tuo sito Internet / blog. E’ tipico di questa fase il timore di individuare una nicchia troppo ristretta di clienti potenziali. Però, risulta pur sempre conveniente puntare ad essere il migliore in un settore ben preciso in modo tale da accrescere il proprio grado di notorietà.

La stesura del curriculum vitae

L’ideale è realizzare un cv che assecondi il tuo percorso formativo e/o lavorativo. Pertanto,  qualora non avessi  ancora capitalizzato esperienza nel settore di tuo interesse, è preferibile puntare su tutto quello che riguarda la formazione. Al contrario, nel caso di un intenso percorso lavorativo, è molto meglio mettere in evidenza quest’ultimo. In genere si consiglia di elencare le proprie esperienze a partire dalle più recenti sino alle più datate.

Io consiglio anche di procedere in questo modo:

  • in un tuo sito personale puoi creare una pagina dedicata al curriculum vitae. Qui puoi mettere in evidenze le principali esperienze lavorative / formative
  • nella stessa pagina rendi disponibile la versione scaricabile di cv dettagliato e lettera di presentazione con tutti i tuoi contatti
  • Il curriculum deve linkare i tuoi profili Social (Linkedin, in primis).
  • Imposta la pagina dedicata al cv ed i file scaricabili in modo tale da permettere ad un potenziale partner di poter prendere visione dei progetti realizzati e dei risultati raggiunti.

Aggiornamento costante del CV

Metti in programma ogni tre o sei mesi (se puoi farlo più di frequente tanto di guadagnato) un aggiornamento di tutto quello che riguarda il tuo profilo non solo sul tuo sito ma anche sugli account Social attivi. Anche per questa ragione è consigliabile creare account che vengono gestiti nel corso del tempo e non si abbandonano.

In fase di aggiornamento punta anche a raccogliere feedback di clienti e partner con cui hai lavorato. Linkedin ti permette di gestire questo aspetto in modo relativamente semplice ed automatico. Approfittane!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *