Link Building

Hai bisogno di un tool Seo di Link Building? Prova WebCEO! Ma cosa è un buon backlink

Link Building con webceo

I Motori di Ricerca usano una vasta gamma di fattori per decidere se una pagina Internet è rilevante in relazione ad una determinata query di ricerca. L’analisi dei back link di una pagina Web (e di tutto il sito Internet) rimane un fattore di rilievo per molti Motori di Ricerca.

Il Link Building è un lavoro molto faticoso. Per competere in modo efficace a livello di link popularity, ovviamente non è sufficiente ottenere ottenere abbastanza link in ingresso. E’ ancor più importante prendersi cura della qualità dei back link. In quanto interessanti alla rilevanza dei risultati, i Motori di Ricerca raccomandano ai responsabili dei siti Web di concentrarsi su siti con contenuto unico ed interessante per costruire link in modo naturale.

Fare Link Building con webceo

Tuttavia, non c’è niente di errato da parte dei webmaster che controllano ed analizzano i profili dei propri link in ingresso.
Alcune regole aiutano I webmaster in fase di link building. Presta molta attenzione in fase di ricerca di nuovi partner per costruire una rete di link verso il tuo sito.

  • Regola n°1. In fase di scambio link, dà preferenza a siti che trattano il tuo stesso tema o fanno parte di una nicchia affine.
  • Regola n°2. Scegli siti di qualità con cui effettuare lo scambio, un Google PageRank alto può essere indicatore di un sito Internet (e di una pagina Web) di qualità ed importante.
  • Regola n°3. Non aggiungere troppi link in una volta sola – Google potrebbe considerare questo fattore come un tentativo di accrescere il Google PageRank in modo artificioso.
  • Regola n°4. Cerca di ottenere sia link reciproci che one-way link.
  • Regola n°5. Diversifica il tuo profile di link (link profile): cerca di ottenere singoli backlink da più siti piùttosto che un grande numero di link da un solo sito Internet.

Alcuni consigli pratici

Apri il Partner Finder per trovare siti rilevanti, analizzarli, creare modelli di e-mail ed iniziare a contattare via e-mail I responsabili dei diti selezionati.

Se sei abituato a trascorrere molte ore alla ricerca di potenziali link partner, sarai sollevato grazie a WebCEO – lo strumento di link building si occuperà di tutto ciò per te effettuando la scansione dei link collegate alle tue keyword. Ogni sito trovato sarà analizzato sulla base del suo Google PageRank, Alexa Traffic Rank emolti altri parametri per darti un buon punto di partenza per l’analisi ed una buona base per prendere le decisioni giuste.

Un altro metodo per ottenere backlink consiste nell’analisi di siti che linkano I tuoi concorrenti. Identifica siti che linkano a più di uno dei tuoi competitor – ci saranno più probabilità che questi linkeranno anche te.

I siti trovati possono essere ordinate in base all’importanza stimata. In base a questo criterio puoi usare il tool di link building – Partner Finder – per inviare via e-mail una richiesta personale di scambio link o per inviare mail di massa sulla base di modelli ben precisi. Il programma garantisce pochi ma efficaci metodi per richiedere ed individuare indirizzi e-mail associati a siti potenzialmente partner.

Come fare Link Building con webceo

WebCEO ti dà l’opportunità di inviare via e-mail una richiesta iniziale e due follow up basati su tre modelli personalizzabili (entrambi HTML o format testuale). Puoi inviarli automaticamente al responsabile dei siti ritenuti rilevanti ma non molto autorevoli. Puoi realizzare anche lettere personalizzate dedicate a chi ritieni più importante. Con il tool di link building queste azioni si rivelano particolarmente facili.

Ottieni backlink in modo intelligente

Il controllo della link partnership è l’ultima cosa di cui ti devi curare. Quando definisci un accordo tu definisci condizioni ben precise, per esempio: il text link con la tua keyword nell’anchor text, la pagina che ti linka deve avere un certo PageRank minimo o il numero di link in uscita non deve andare oltre 20.

WebCEO verificherà al posto tuo che i tuoi partner rispettino le condizioni definite. Tu devi solo fare in modo tale che tutto questo meccanismo possa lavorare al meglio.

Aggiornamento del 16 luglio 2014

Quale che sia la strategia che segui per incrementare il numero di link in ingresso, è fondamentale che tu tenga sotto stretto controllo quanti e quali siti Internet puntano verso il tuo sito. Idem dicasi per la concorrenza presa come riferimento. Infatti, in questo caso, potrai sfruttare il software per individuare potenziali partner per la tua strategia di link building.

Tutto quello che attiene nello specifico la sezione partner ti sarà molto utile nel caso in cui prediligi il contatto diretto per la pubblicazione e lo scambio di link. Ricordiamo che è molto importante non forzare troppo ed inutilmente l’utilizzo o meno del nofollow, del dofollow e di qualunque altro aspetto che caratterizza l’anatomia di un link. Questa strategia consentirà di ottenere varietà sia in termini quantitativi che qualitativi.

Principali funzioni di controllo dei link in Webceo

(fonte immagini: webceo.com)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *