Come fidelizzare i clienti negli anni (Mondolibri.it)

By | 22 ottobre 2015

Tra le mie passioni c’è certamente la lettura ed è proprio per questo che prima ancora di iniziare ad occuparmi di internet, ho avuto il piacere di utilizzare la Rivista Letteraria di Mondolibri per poter scegliere libri da leggere nel tempo libero. In questo post vorrei mettere in evidenza aspetti positivi e negativi di questo progetto in relazione alla fidelizzazione del cliente.

Come fidelizzare il cliente passo dopo passo

  • non basta avere un blog aziendale da aggiornare ogni giorno per restare in contatto con clienti potenziali o già acquisiti. Il lavoro è molto più complesso e va ben oltre.
  • Al punto precedente va aggiunto anche che la presenza su Facebook e Twitter oltre ad altri Social Network non sono garanzia di successo. Altrimenti sarebbe come dire che basta avere gli attrezzi giusti per diventare cuochi provetti. I giusti strumenti ti permettono di dare il meglio di te ma senza idee e, soprattutto senza un’adeguata pianificazione sei semplicemente perso.
  • servono soprattutto idee nuove e vincenti da testare e migliorare giorno giorno dopo. In particole, bisogna essere capaci di individuare le risposte migliori per il nostro target in grado di soddisfarne al meglio le aspettative.
  • fidelizzare significa rimanere in contatto con il cliente facendo in modo tale che lui per primo sia invogliato a ritornare e credo proprio che Mondolibri abbia individuato una formula vincente da questo punto di vista. Infatti, al di là di tutte le informazioni utili presenti nella rivista inviata regolarmente per l’acquisto dei libri, lo sconto non è uguale per tutti gli acquirenti ma è crescente in funzione del numero di mesi/anni di iscrizione.  Un modo netto e chiaro per confermare che l’utente fedele nel tempo è premiato. L’iscritto ha anche modo di notare che Mondolibri ricorda la data di prima iscrizione del cliente e in tale occasione garantisce un regalo o uno sconto superiore.
  • il caso Mondolibri insegna come far sentire importante il cliente che ti dà fiducia nel tempo. Questo schema consente di creare una relazione venditore – acquirente attraverso i benefici associati all’acquisto stesso
  • Da non scartare l’ottimo livello di assistenza pre e post vendita. In questo caso, il sito Internet è di grande aiuto nel processo d’acquisto così come il supporto telefonico.
  • Esistono forti margini di miglioramento in tutto quello che ruota attorno al sito Internet in modo tale da renderlo più usabile ed anche più integrato con la rivista. Basti pensare al fatto che la sezione dedicata ai pagamenti e la versione attualmente online non appare adatta al crescente numero di utenti da Mobile. Infine, non da scartare la possibilità di creare una vera e propria community di appassionati della lettura.

Fidelizza il cliente con Google Analytics

Tutti i dati precedenti dovrebbero essere rivisti, ovviamente, statistiche alla mano. Per effettuare un’analisi completa ed esaustiva dovremmo definire in modo più completo e preciso del cliente medio.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *