Come fare Seo di Title e Meta Description

By | 18 maggio 2015

Ottimizzare title e meta description incide su più fattori:

  • il sito si posiziona meglio e, nello specifico, la pagina ottimizzata si posiziona meglio nei Motori di Ricerca
  • il risultato nei Motori di Ricerca è più cliccato e, quindi, si ottiene più traffico gratuito da Google ed altri Motori di Ricerca

L’attività di questo servizio mira, infatti, a posizionare meglio il sito per cui è svolta e ad incrementare il traffico nel suo insieme.

E’ necessario ottimizzare Title e Meta Description?

Alcuni ritengo che non sia necessario realizzare i meta description ma non è corretto. Una soluzione di questo tipo non è consigliabile poiché il testo del meta description potremmo dire che è poi generato da Google e, quindi, sui risultati di Google comparirà un testo che non avremo deciso noi e spesso inviterà poco a cliccare. Invece, se noi decidiamo che testo usare possiamo avere un’arma in più per il posizionamento su Google ed i click che si possono ottenere.

Altre ragioni?

Il meta description rappresenta certamente una sintesi della pagina ottimizzata. Avere sempre una sintesi ben strutturata a portata di mano consente di poter intervenire sulla pagina stessa anche a distanza di tempo. In questo modo il meta description diventa una sorta di nota a scopo SEO da poter utilizzare nel tempo per gestire lo sviluppo dei contenuti del sito.

Importanza del Title a scopo Seo

Il Title è molto importante a scopo SEO, molto probabilmente più dello stesso meta description e consente di lavorare su più fattori:

  • posizionamento nei Motori di Ricerca per parole chiave specifiche (utilizzate nella pagina di cui fa parte)
  • messa in evidenza del brand
  • incremento del numero di click nei risultati naturali (gratuiti) di Google.

In entrambi i casi, l’attività SEO deve essere sapiente ed equilibrata in quanto Google impone un limite di caratteri a livello dei risultati mostrati durante le ricerche. Infatti, title e meta troppo lunghi verrebbero tagliati e non mostrati completamente a nostro danno. E’ importante usare entrambi i campi nel giusto modo, senza strafare insomma, per trarne il massimo beneficio possibile.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *